INVERTEBRATI MARINI

Pinna nobilis

nome scientifico

Pinna nobilis

nome comune

Pinna di mare

autore

Linnaeus, 1758

nome dialettale

Stora, balostrega

descrizione

Conchiglia cuneiforme con margine posteriore piuttosto arrotondato e arcuato. Le valve sono caratterizzate da una ventina di costolature radiali provviste di piccole scaglie assai pronunciate molto evidenti negli esemplari giovanili.

taglia

80 cm

colorazione

Bruno, marron chiaro; nelle vicinanze dell'umbone talora di color madreperla

distribuzione geografica

Un tempo comune su tutti i fondali sabbiosi di profondità superiore ai 3 metri e nelle vicinanze delle praterie sommerse, oggi è più rara a causa della pesca indiscriminata.

valore commerciale

Elevato, sebbene la specie sia prottetta è oggetto di intenso bracconaggio sopratutto nell'Italia meridionale.

annotazioni

Tra le valve, che non collabiscono alla perfezione, si trova spesso il piccolo granchio cieco del genere Pinnotheres che vive da commensale all'interno dello spazio intrapalleale.