Gestione delle popolazioni urbane di piccione

Attualmente il colombo di città (Columba livia forma domestica) sta conoscendo incrementi importanti delle presenze e della distribuzione su ampie porzioni del territorio nazionale. Questa specie si è ben adattata alla nostra realtà geografica ed è ben presente nei maggiori centri cittadini così come nelle aree periferiche a vocazione agricola o industriale.

La presenza dei colombi nella realtà urbana è percepita ormai da anni come “problematica” e molto probabilmente lo è divenuta in maniera graduale con l’aumento demografico della specie, spesso correlato alla disponibilità di cibo, di aree di nidificazione e altri elementi che aumentano la capacità portante del territorio urbano ed extraurbano, per la specie.

I piccioni costituiscono quindi una grossa problematica che ha molte sfaccettature su differenti aspetti della convivenza uomo/animale, con implicazioni anche di natura igienico-sanitaria e sempre più spesso rappresentano un problema da gestire che, a seconda della dimensione, grava su soggetti quali i singoli comuni, le imprese e i privati cittadini.

SERVIZIO OFFERTO

Laguna project, avvalendosi di una decennale esperienza nel campo della gestione della fauna invasiva, è in grado di fornire il servizio di censimento, monitoraggio e gestione delle popolazioni di volatili invasivi così strutturato:

Indagini preliminari e censimento:

  • Analisi preliminare della problematica mediante indagini sul campo / sopralluoghi
  • Indagine con osservazioni mirate nei luoghi più sensibili oggetto di eventuali segnalazioni, allo scopo di identificare con certezza la specie responsabile della problematica
  • Indagine sulle possibili fonti attrattive per i volatili oggetto della problematica (posatoi, luoghi di nidificazione, rifugi, fonti alimentari ecc), al fine di identificare la strategia più efficace che porti alla soluzione del problema.
  • Redazione e applicazione di un piano di censimento della popolazione realmente insistente sul territorio mediante approccio standardizzato.

Qualora dai monitoraggi effettuati risultasse l’evidenza di una problematica legata ad una elevata densità di piccioni di città, tale da rappresentare una possibile fonte di rischio sanitario, Laguna Project è in grado di fornire servizio di :

Catture per indagini sanitarie e indicazione buone pratiche:

  • Cattura di esemplari vivi da destinarsi ad analisi sanitarie.
  • Redazione di un protocollo di buone pratiche per la dissuasione incruenta e selettiva della popolazione di piccione, con indicazione degli interventi a maggior efficacia.

Infine, come intervento accessorio da accompagnarsi ai metodi di contenimento incruenti, Laguna Project è in grado di fornire servizio di:

Cattura e soppressione:

  • Cattura di esemplari vivi, soppressione e smaltimento a norma di legge

Curriculum Vitae

Nel corso degli ultimi 10 anni Laguna Project ha svolto attività di controllo e monitoraggio di popolazioni invasive di specie avicole per conto dei seguenti committenti:

  • Attività di censimento della popolazione di piccione (Columba livia), in ambito urbano nel comune di Jesolo (2020)
  • Attività di cattura esemplari vivi di piccione (Columba livia), in ambito urbano Venezia centro storico, per indagini sanitarie. Comune di Venezia (2019)
  • Attività di censimento della popolazione di piccione (Columba livia) e cattura esemplari vivi, in ambito urbano Venezia centro storico. Comune di Venezia (2018)
  • Attività di dissuasione della nidificazione di gabbiano reale (Larus michaellis) in ambito raffineria ENI-Porto Marghera. CSM per ENI (2018-2019)
  • Attività di censimento della popolazione di piccione (Columba livia) in ambito porto Marghera. Autorità Portuale Venezia (2016)
  • Attività di cattura ed allontanamento di un numero sostanziale di esemplari di gallus domesticus presenti nell’area cittadina di Mestre. Istituzione Boschi e Grandi Parchi – Comune di Venezia (2011).