PESCA ARTIGIANALE IN LAGUNA DI VENEZIA

PARTNER: Università Ca’ Foscari di Venezia, Laguna Project

PERIODO: 2020-2021

FINANZIAMENTO: Reg. (UE) n. 508 del 15 maggio 2014 – Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP)

PUBBLICAZIONI: vai al link

Abstract

Il progetto ha avuto lo scopo di promuovere la sostenibilità ambientale della pesca artigianale e di tutelare la biodiversità in laguna di Venezia.
Il progetto ha previsto:

  • Il monitoraggio mensile delle attività di pesca tradizionale durante l’autunno 2020 e la primavera 2021, in tre differenti macroaree di pesca della laguna di Venezia.
  • La caratterizzazione ambientale delle tre macroaree di pesca, sia mediante il rilevamento dei principali parametri chimico fisici dell’acqua sia mediante l’analisi di immagini satellitari ad alta risoluzione che hanno permesso di effettuare la mappatura dei diversi tipi di habitat.
  • La sperimentazione, in una delle tre macroaree di pesca, di attrezzi modificati al fine di migliorarne la selettività di cattura, per ridurre l’impatto sulle specie di interesse conservazionistico e per contenere gli effetti negativi della presenza della specie aliena invasiva Mnemiopsis leidyi (noce di mare).
  • La stesura di una guida di buone pratiche per una pesca artigianale sostenibile e per la tutela della biodiversità lagunare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi